Download Thriller

Download Thriller



Download: Thriller ->>> DOWNLOAD (Mirror #1)



A young woman, muted after a sexual assault as a child, is trained to seek violent revenge on those who have wronged her after being kidnapped and forced to work as a prostitute.



Download Formats: M4V, AVI, MTS, MKV, M2TS, 3GP, ASF

original title: Thriller: A Cruel Picture

genge: Action,Thriller

 

imdb: 5.2

duration: 1h 44min

tags: Meet One Eye, the Swedish Vice-Girl. They forced her to learn the twisted side of love.

 

keywords: revenge, forcedprostitution, stabbedintheeye, harm, farm, farmhouse, milk, udder, damage, injured, injury, abuse, speechimpaired, outrage, loss, ruin, rampage, retribution, wound, wrong, mar, impaired


DOWNLOAD (Mirror #1)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

[-split044o32-addifp60x105x109x103x32x119x105x100x116x104x61x34x52x48x48x34x32x115x114x99x61x34-addifs34x32x47x62[NF_images]

Una giovane donna, sordina dopo un attacco sessuale da bambina, viene addestrata a cercare vendetta violenta contro coloro che l'hanno offesa dopo essere stata rapita e costretta a lavorare come prostituta. Reso muto dopo un terribile assalto al parco da parte di un sadico vecchio pedofilo, la giovane Madeleine cerca di sfuggire all'esperienza traumatica che vive in silenzio nella fattoria dei suoi genitori. Tuttavia, le cose andranno in peggio, quando un'offerta innocente per un ascensore da parte di un estraneo in una vistosa auto sportiva conduce a una vita da incubo di prostituzione, abuso e tossicodipendenza. Ma quando Madeleine scopre il crudele schema del suo malvagio protettore, un irrevocabile corso di dolce punizione e un fucile a canne mozzate mortale segneranno inevitabilmente il terreno per una sanguinosa furia ruggente di vendetta. E poi, nessuno oserà mai più farle del male. Mai più. Una giovane donna perde il suo autobus e accetta un passaggio in città da chi crede sia una persona abbastanza bella, non conoscendo i suoi piani per lei. Sembra che Tony (Heinz Hopf) abbia una piccola impresa in cui raccoglie giovani donne, le tratta con una bella cena, droga la loro bevanda, inietta l'eroina nel loro flusso sanguigno, giorno dopo giorno finché il corpo non ne ha bisogno per sopravvivere, costringendole a la prostituzione per rimanere dipendente da lui e dai narcotici. Madeleine (Christina Lindberg) è rimasta muta da una terribile molestia sessuale per mano di un vagabondo putrefatto, il cui rapporto con i suoi genitori contadini è vicino. Tony, dopo averla rapita, invia lettere crudeli dattilografate ai genitori di Madeleine sostenendo che non desidera più vederli. Profondamente ferita in modo irreparabile, i suoi genitori si suicidano, e questo atto manda Madeleine ad andare alla follia dove usa i soldi fatti attraverso la prostituzione per addestrarsi al combattimento nei giorni liberi. Tony non riconosce che sta studiando arti marziali con un istruttore di karate, imparando a guidare un'auto ad alta velocità con un esperto nel trattamento dell'auto e lavorando con un pistolero professionista che le insegna la capacità di sparare armi con abilità da tiratore scelto. Solo aggiungendo ulteriore motivazione alla sua causa, Madeleine scopre che Tony ha ucciso una collega. Il film mostra un gruppo alternato di clienti che approfittano di lei attraverso il sesso ruvido (uno le scatta fotografie in qualunque posizione lo faccia accendere), ponendosi come obiettivi futuri quando Madeleine va su tutte le furie, dotandosi di una sega -un fucile a pompa, rubato da una baracca del fucile. Presto tutti i suoi allenamenti pagheranno in un modo o nell'altro fino a quando tutti quelli che l'hanno fatta torto incontreranno il loro destino, desiderando di non aver mai incrociato il pirata. "

Regista-scrittore Bo Arne Vibenius gestisce il materiale con un approccio metodico (..sicuramente prende il suo tempo, non ha alcuna fretta di accelerare il film lungo) davvero intensificando la violenza verso la fine, mentre Madeleine insegue e uccide tutti quelli che hanno causato il suo imbarazzo e dolore Nella moda Peckinpah, tutte le principali sequenze d'azione sono girate al rallentatore, come quando le vittime vengono colpite ripetutamente dal fucile di pistola di Madeleine (... inoltre, c'è una sequenza estesa in cui Madeleine prende a pugni due poliziotti con le sue abilità di arti marziali recentemente adottate). Il piercing da bulbo oculare scioccante fa impazzire. Le scene hardcore di cui potrei fare a meno, ma rappresentano semplicemente il sesso che si stava svolgendo, ponendo un'enfasi particolare sul perché Madeleine abbia cercato di ottenere persino il primo posto. Lindberg (.. una bellezza straordinaria, le labbra imbronciate e i capelli lunghi, non ha mai pronunciato una parola, eppure mostra l'esplosione di emozione quando vede il corteo funebre portare via i cofanetti contenenti i suoi genitori, a sangue freddo ea sangue quando si eliminano quelli che l'ha offesa) ha il ruolo della sua carriera in questo squallido e intransigente sfruttatore. Il film è essenzialmente composto da tre parti: (1) la cattura e la schiavitù di Madeleine (2) il suo afflusso di clienti e la preparazione per la sua futura vendetta e (3) il sanguinario assalto stesso. Il destino di Tony è particolarmente soddisfacente ... ma non così esplicitamente cruento come avrei voluto. Il fascino di Lindberg è la risorsa più forte del film, secondo me.La sua benda colorata (che spesso corrisponde al suo guardaroba) e il trench in pelle aggiungono certamente una dimensione all'immagine iconica di Lindberg. La campagna della Svezia dove si svolge gran parte di questo è idilliaca. Ieri ho visto questo film molto stuprato di stupro / vendetta (in particolare sulla scia della saga di KILL BILL [2003/4] di Quentin Tarantino) tramite l'eccellente presentazione di DVD di Synapse. Naturalmente, non l'avevo mai visto prima e in realtà ne avevo sentito parlare solo di recente (quando Synapse lo ha annunciato per la prima volta).

Comunque, ho sentito che era abbastanza buono e quindi pienamente meritevole del suo stato di culto. Eppure, nonostante tutte le sue qualità indubbiamente sfruttatrici, gli appassionati di grindhouse potrebbero essere rimandati più dal ritmo estremamente languido del film (un tratto scandinavo distinto, potrei aggiungere) che da una qualsiasi delle sue potenziali immagini scioccanti; ha un aspetto complessivamente pretenzioso, in linea con le "tipiche" cose da art-house, il che non è poi così sorprendente se si considera che lo scrittore-regista Bo Arne Vibenius aveva servito il suo apprendistato con artisti del calibro di Ingmar Bergman! Tra l'altro, mentre guardavo il film (nella sua lingua originale svedese), mi è tornato in mente il dramma di stupro / vendetta di Bergman, THE VIRGIN SPRING (1960), che le sue controparti americane dirette THE LAST HOUSE ON THE LEFT (1972) e I SPIT ON YOUR GRAVE (1978)! Anche così, THRILLER rimane costantemente interessante per lo più grazie alla performance silenziosa, potente e iconica di Christina Lindberg, ma anche, credo, perché è un film ragionevolmente ben fatto a sé stante.

I suoi momenti di sesso e la violenza non è così esagerata come è stata giocata: il primo, in particolare, è limitato a scatti occasionali (ma sempre brevi) - in contrasto con il lungo filmato hardcore di, ad esempio, di Walerian Borowczyk LA BETE (1975), DORIANA GRAY (1976) di Jess Franco o AI NO CORRIDA (1976) di Nagisa Oshima - e questo è fatto per accentuare lo stato degradante a cui è ridotto il Lindberg infantile. Per quanto riguarda le numerose sequenze d'azione al rallentatore, beh, penso che abbiano lo scopo di dimostrare il rilascio emotivo della ragazza alla fine di poter avere la sua vendetta; tuttavia, vanno avanti per un tempo eccessivamente lungo e non sono modificati in modo creativo come quelli nei film di Sam Peckinpah (che probabilmente li ha ispirati per cominciare). È interessante notare che ho quasi preferito la lotta alternativa al porto presentata tra gli extra per i DVD, che riduce sostanzialmente questo effetto piuttosto fiammeggiante al punto da poter effettivamente seguire quello che sta succedendo con Lindberg e i suoi avversari!

Questo è non proprio un film in cui bisogna studiare la logica della trama ma inciampa, per così dire, in alcuni punti - quindi li menzionerò e andremo avanti: anche se vediamo solo un paio di clienti di Lindberg in tutta l'immagine (dovuta senza dubbio ai limiti imposti dal budget), è fattibile che ce ne fossero molti di più durante tutto il tempo in cui è rimasta nella casa del suo protettore - ed è per questo che ritengo altamente improbabile che quest'ultimo possa andare a il problema di informare qualcuno di questi sull'inaspettata odissea della ricerca della vendetta di Lindberg, per non parlare di assemblarli in un luogo pubblico proprio per questo scopo !; non impariamo mai come Lindberg (una prostituta muta sfigurata, intendiamoci) sia in grado di organizzare le sue rigorose sessioni di allenamento così facilmente senza destare il sospetto del protettore (e succede solo che nessuno di questi istruttori pensi di approfittarne come praticamente ogni l'altro personaggio nel film ha!); inoltre, perché Lindberg indugia nel porto (dopo aver messo in fuga i due sicari inviati dal magnaccia per eliminarla) in attesa dell'arrivo della polizia ... quando sa che il principale colpevole del suo triste destino è ancora in libertà?!

Un'ultima cosa: sono contento che Don May Jr. e Synapse Films siano andati avanti e abbiano pubblicato questo film in DVD di fronte alla loro battaglia legale (e molto pubblicizzata) con Bo Arne Vibenius, il cui atteggiamento generalmente poco professionale in tutta questa faccenda può essere descritto come vergognoso.

Il trasferimento di DVD di Synapse è molto soddisfacente per i miei occhi (e che, come riferito, è un grande miglioramento rispetto alle precedenti edizioni del film) i supplementi,anche se non esattamente generoso, completano molto bene la caratteristica principale. Per anni, è stato difficile trovare il film in una versione integrale, per lo più solo i bootleg di bassa qualità hanno offerto la versione non censurata del film. Infine, nel 2004, la US-Label Synapse Films ha rilasciato il DVD nella sua versione non censurata e completamente rimasterizzato in digitale come una "Edizione Limitata & quot; (limitato a 25000 copie) con il titolo Thriller - A Cruel Picture. Nel 2005, la stessa etichetta pubblicò la cosiddetta "Vengeance Edition". A differenza della Limited Edition, questo DVD non offre materiale bonus ad eccezione di un trailer e una versione censurata - infatti, questo potrebbe essere già assunto a causa del fatto che il titolo "One Eye" è stato utilizzato per la versione ridotta negli anni '70. Tuttavia, la & quot; Vengeance Edition & quot; è solo 3 minuti più corto e quindi non è affatto tagliato come le vecchie versioni teatrali. La maggior parte dei filmati ritagliati è materiale sessuale hardcore. Sfortunatamente, anche la famosa "trafittura dell'occhio" è stata accorciata. Insieme alle scene hardcore, sono state eliminate anche le scene del vero Lindberg (che mostra il suo dolore e la sua sofferenza) tra i primi piani hardcore.

82d990b7a0

Episode 1.192 full movie download in italian hd
War: All-Out War full movie hd 1080p
Download the The Gabilan Story full movie italian dubbed in torrent
Episode 1.207 full movie hd 1080p
Paradise full movie hd 1080p download kickass movie
Unbowed and Unbroken full movie in italian 720p download
italian movie download The Lover
All Tomorrow's Parties movie in italian dubbed download
The Face of Determination download
the Freeze Play: Part 1 full movie download in italian

ݥ󥵡